GUIDEeTUTORIALS.it

Presentare grafici con PowerPoint

Quando si realizzano presentazioni in PowerPoint capita spesso di dover far uso di grafici per illustrare serie di dati: si pensi ad una presentazione aziendale che illustri il fatturato o i costi sostenuti in un determinato esercizio contabile oppure semplicemente ad una presentazione che illustri i risultati di un questionario di soddisfazione dei clienti. Ad eccezione del caso in cui si è già in possesso di una cartella di Excel con i dati e i relativi grafici (in questa ipotesi...

Gestire le intestazioni e i piè di pagina tra le sezioni di un documento di Word

Quando si creano delle interruzioni di sezione in un documento possono sorgere alcuni problemi legati alla gestione di intestazioni o piè di pagina, in quanto Word considera le singole sezioni autonomamente; pertanto, può succedere che un titoletto o il numero di pagina inseriti inizialmente nel documento, non compaiano nelle sezioni successive. Per evitare questi inconvenienti, si consiglia di inserire le intestazioni e i piè di pagina solo dopo aver realizzato l’intero documento in maniera da essere certi di visualizzare in...

Le interruzioni di sezione di Word: quando e come utilizzarle.

Una sezione di Word è una parte di documento che può essere trattata separatamente dal resto del documento: è possibile, ad esempio, modificare i margini, utilizzare un orientamento di pagina differente (da verticale ad orizzontale), assegnare intestazioni e piè di pagina differenti, ed altro ancora. Pertanto, le sezioni possono essere utilizzate per creare dei documenti complessi che necessitano, al loro interno, di modifiche anche sostanziali (si pensi ad una relazione aziendale o a una tesi di laurea dove, di tanto...

Come rimuovere record duplicati da un database di Excel

Avere dei record duplicati è un classico problema che si presenta quando si crea un database utilizzando origine dati differenti. Per rimuovere record duplicati da una tabella, Excel mette a disposizione dell’utente una procedura automatica; tale procedura non risolve però tutti i possibili problemi legati alla duplicazione di dati e, pertanto, necessita di alcuni accorgimenti. Supponiamo di avere importato in un unico database di Excel dei dati relativi ai Clienti di una impresa che popolavano database differenti e di voler...

Le procedure per creare Elenchi a discesa nei database di Access

Gli elenchi a discesa consentono di inserire rapidamente dei dati predefiniti in una tabella di Access e, pertanto, dovrebbero essere utilizzati con una certa frequenza nel costruire un database. Esistono due procedure per la creazione di un elenco a discesa; la prima, più semplice da attuare, prevede la creazione diretta delle voci dell’elenco mentre, la seconda, prevede la creazione di una nuova tabella per l’inserimento delle voci che, a loro volta, verranno richiamate nell’elenco a discesa. Analizziamo nel dettaglio entrambe...

Come utilizzare le funzioni di testo per “sistemare” un database di Excel

In Excel sono disponibili numerose funzioni che consentono di estrarre del testo contenuto nelle celle e di utilizzare, con ulteriori operazioni di manipolazione, tali stringhe in altre celle del foglio di calcolo; la funzione STRINGA.ESTRAI, SOSTITUISCI, RIMPIAZZA, sono solo alcuni esempi. Tali funzioni, appartenenti tutte alla categoria TESTO, sono utilizzate molto di rado in quanto sono utili solo per la realizzazione di prospetti interattivi molto elaborati. In realtà, l’utilizzo congiunto di alcune funzioni di TESTO e di procedure operative mirate...

Come visualizzare correttamente un campo data nella Stampa Unione di Word

Quando si associa un database di Excel o di Access con Office Word per la creazione della stampa unione possono sorgere alcuni problemi relativi alla formattazione di campi contenenti dati particolari. In questo breve tutorial analizziamo le procedure che consentono di visualizzare correttamente un campo data con il sistema utilizzato in Italia (ovvero, GIORNO/MESE/ANNO) utilizzando come origine dati un file di Excel. Per illustrare la procedura utilizziamo una tabella di Excel, riproposta nella figura sottostante, composta da due campi, COGNOME...

Come personalizzare un tema di PowerPoint

Il nuovo PowerPoint consente di creare presentazioni personalizzate a partire dai temi predefiniti presenti nella libreria dell’applicativo o scaricati dalla Rete. Analizziamo le procedure da seguire. La prima operazione da compiere è la scelta di un tema base che andremo successivamente a modificare per personalizzarlo in base alle nostre esigenze di presentazione. Per assegnare un tema ad una nuova presentazione è sufficiente visualizzare la barra multifunzione PROGETTAZIONE e sceglierne uno dall’elenco TEMI. Al tema scelto possiamo assegnare una combinazione differente...