Category: WORD

Accorgimenti per impaginare correttamente una brochure con Word

L’idea di scrivere questo editoriale nasce dal fatto che, spesso, mi sono capitate tra le mani brochure realizzate con Word dove dentro c’era di tutto: tabelle senza bordi (per l’impaginazione esterna), cornici di testo (spesso non ancorate e, quindi, che si spostavano nel documento ad una semplice pressione di un tasto), documento diviso in colonne (dove per scrivere nella “seconda” pagina bisognava utilizzare più volte il tasto INVIO, con conseguente spostamento di tutto il lavoro), ed altro ancora. Analizziamo, pertanto,...

Creare una tabella Word dallo stile personalizzato

Una delle novità del nuovo Office Word è la flessibilità con la quale è possibile creare nuovi oggetti grafici a partire da quelli predefiniti. In questo tutorial ci occuperemo della creazione e del salvataggio di una tabella dagli stili personalizzati. Per personalizzare lo stile di una nuova tabella occorre innanzitutto disegnarne una all’interno del documento. Utilizziamo il comando TABELLA della barra multifunzione INSERISCI e, attraverso il mouse, creiamo una tabella composta da qualche riga e colonna, ad esempio 4×3. I...

Gestire citazioni e bibliografie in un documento di Word

Ci sono alcuni documenti quali relazioni, tesi di lauree, tesine di maturità che richiedono spesso l’inserimento di citazioni o bibliografie. Tali elementi spesso vengono inseriti come note a fondo pagina anche se in Office Word è disponibile una procedura che consente di gestire in maniera professionale citazioni e bibliografie. Per inserire la fonte di una citazione si utilizza il gruppo di comandi posto sulla barra multifunzione RIFERIMENTI. Dall’elenco del pulsante INSERISCI CITAZIONE si seleziona la voce AGGIUNGI NUOVA FONTE e...

Perché utilizzare gli stili di formattazione di Word

Gli stili automatici di formattazione sono degli strumenti molto utili quando si devono documenti di dimensioni consistenti (relazioni, tesine di lauree, libri di testo, ecc.) con Microsoft Word. In questo tutorial vengono analizzate le procedure per assegnare uno stile a parti del documento, i vantaggi di un loro utilizzo, e le procedure per modificare e creare nuovi stili. Gli stili automatici di formattazione consentono di applicare al testo un intero gruppo di formati con una singola operazione. Per applicare uno...

Inserire formule nelle tabelle di Word

Microsoft Word, con qualche limitazione rispetto a Excel, consente la realizzazione di prospetti quantitativi: è possibile, infatti, inserire formule e funzioni all’interno delle tabelle realizzate direttamente nel documento. Questo modo di procedere ha il vantaggio di uniformare lo “stile” del documento di Word senza grosse operazioni di formattazione aggiuntive necessarie per una corretta impaginazione, se si procede all’inserimento di tabelle realizzate con Excel. Sebbene la procedura possa essere utilizzata anche per operazioni complesse (è possibile ad esempio, richiamare in formule...

Come allineare due o più righe sulla destra di un documento di Word

Quasi tutti i documenti richiedono una firma, solitamente su due o più righe, che viene posta sulla destra centrando tra di loro le righe stesse. Nonostante la ripetitività di tale operazione, spesso si osservano documenti la cui firma viene digitata in maniera molto approssimativa non rispettando le poche regole di stile necessarie. Analizziamo, quindi, la procedura corretta che consente di centrare sulla destra due o più righe. Supponiamo di dover digitare sulla prima riga IL DIRETTORE GENERALE e sulla seconda...

Realizzare un frontespizio personalizzato per un documento Word

Ogni documento necessita di un frontespizio, ovvero di una “copertina” che ne illustri il contenuto; quando si realizzano documenti “ripetuti nel tempo” (si pensi, ad esempio, a delle relazioni aziendali che vanno riproposte ogni mese o trimestre o alla fine di ogni anno) può essere utile realizzare una “copertina” e salvarla come frontespizio personalizzato in Office Word; un frontespizio personalizzato può essere utile, inoltre, per dare ai documenti aziendali una formattazione uniforme, almeno nella pagina iniziale. La procedura da seguire...

Gestire le didascalie con Word

Una didascalia è una etichetta che viene associata ad una immagine o ad un altro oggetto (tabella, grafico, ecc.) inserito in un documento; il suo utilizzo è finalizzato alla creazione di un indice, collocato normalmente alla fine del documento, che consente al lettore di risalire rapidamente alla pagina del documento contenente tale oggetto; come si può facilmente intuire, l’utilizzo di didascalie è consigliato quando si creano documenti di una certa dimensione, quali ad esempio relazioni, tesine o tesi di laurea....