GUIDEeTUTORIALS.it

L’utilizzo della funzione SE.ERRORE di Excel

Quando si crea un modello di Excel è buona regola, prima della sua distribuzione, “svuotarlo” dei dati di esempio che abbiamo utilizzato per testarlo; spesso però, nel compiere tale operazione, compaiono dei messaggi di errore come, ad esempio, il messaggio #DIV/0! che appare quando abbiamo costruito delle formule che dividono un determinato valore per una cella “svuotata”; in questi casi può risultare conveniente costruire le formule utilizzando la funzione SE.ERRORE. Vendiamo, con un esempio pratico, come si utilizza tale funzione...

Gestire le didascalie con Word

Una didascalia è una etichetta che viene associata ad una immagine o ad un altro oggetto (tabella, grafico, ecc.) inserito in un documento; il suo utilizzo è finalizzato alla creazione di un indice, collocato normalmente alla fine del documento, che consente al lettore di risalire rapidamente alla pagina del documento contenente tale oggetto; come si può facilmente intuire, l’utilizzo di didascalie è consigliato quando si creano documenti di una certa dimensione, quali ad esempio relazioni, tesine o tesi di laurea....

Come unire più tabelle dati di Access con una query di accodamento

Quando si lavora con dei database può essere necessario aggiornare dei dati assemblando due o più tabelle provenienti da una diversa fonte. Per eseguire questa operazione, senza dover riscrivere integralmente il database, si utilizza una Query di accodamento. La procedura non è complessa ma necessita di alcuni accorgimenti. Vediamo quindi innanzitutto come importare una tabella dati in un database preesistente e, successivamente, come creare e dare esecuzione ad una query di accodamento. Supponiamo di dover aggiornare una tabella relativa ai...

Come estrarre dati da un database di Excel con la funzione CERCA.VERT

In tutti gli uffici di organizzazioni collettive si utilizzano database per la tenuta di dati: si pensi, ad esempio, ad un database CLIENTI o FORNITORI di un’impresa, o semplicemente ad un database DIPENDENTI di una struttura pubblica. Con alcune funzioni appartenenti alla categoria RICERCA E RIFERIMENTO di Office Excel, possiamo importare tali dati in prospetti quantitativi inserendo un solo parametro di riferimento. Analizziamo, ad esempio, come è possibile utilizzare la funzione CERCA.VERT per richiamare dati da una tabella preesistente. Ciò...

La funzione VAN di Excel a supporto delle decisioni strategiche su nuovi investimenti aziendali

Qualsiasi impresa, piccola o grande, prima o poi si trova a dover prendere una decisione sulla opportunità di fare un nuovo investimento (in una campagna pubblicitaria, su di un nuovo impianto produttivo, su di un nuovo prodotto, …). Valutare la bontà di un nuovo investimento richiede una attenta analisi di tipo finanziario basata su stime numeriche, il più possibile, attendibili. In questo tutorial illustreremo come utilizzare la funzione VAN di Office Excel a supporto di tali decisioni. Supponiamo di voler...

Come creare una macro per l’inserimento del luogo e data corrente in un documento di Word

Durante una giornata di lavoro in ufficio si creano numerosi documenti con luogo e data: perché, dunque, non automatizzare tale procedura per rendere tutto più semplice e veloce? In questo breve tutorial vediamo come creare rapidamente (e semplicemente) una macro per memorizzare tale operazione ripetitiva; indipendentemente dal giorno, potremo utilizzare una semplice combinazione di tasti per vedere apparire, in un baleno, il luogo e la data corrente nei nostri documenti. Mettiamoci subito al lavoro. Apriamo un nuovo documento di Word,...

Creare rapidamente una presentazione di PowerPoint utilizzando la Visualizzazione Struttura

Quando si realizza una presentazione, spesso, si perde gran parte del tempo nello scegliere il layout delle diapositive, nel selezionare i segnaposti ed, ovviamente, nel digitare il testo al loro interno. Esiste però una procedura molto rapida che consente di realizzare una presentazione, composta anche da numerose diapositive, digitando semplicemente il testo da tastiera: detto in altri termini, si lavora come su di un documento di Word e si ottengono delle diapositive automaticamente. Vediamo come operare. Per creare delle presentazione...

L’indice di CORRELAZIONE di Excel a supporto di scelte aziendali

L’indice di CORRELAZIONE consente di determinare se esiste una certa relazione, diretta o inversa, tra due serie di dati. Tale formula è utilizzata molto in campo statistico ma è particolarmente utile anche in campo aziendale per capire se esistono particolari relazioni tra dati economici: relazione tra aumento dei prezzi e costo delle materie prime, relazione tra spesa in pubblicità e vendite, ed altro ancora. Vediamo quindi il significato della formula statistica e la sua applicazione in ambito aziendale attraverso un...